-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
ECCELLENZA 14/04/15 - ECC - Dieci domande a...Daniel Gentile
Pubblicato daredazione il 14-04-2015 alle 20:38:31

Daniel Gentile

I Cavalieri Prato escono sconfitti dal Fattori ma non dopo aver combattuto fino alla fine.
Abbiamo intervistato Daniel Gentile.





(Rugby Club I Cavalieri)

(1) Che partita è stata quella giocato al Fattori contro L'Aquila Rugby,

E' stata una partita, nonostante la notizia dei punti di penalizzazione che hanno ci afflitto la settimana prima e che ci hanno tolto la possibilità della salvezza, che avevamo voglia di vincere e che avevamo preparato davvero bene. In campo l'inizio della partita non è andato poi come ce lo aspettavamo, siamo andati subito sotto e questo ci ha "tagliato un po' le gambe".

(2) Che Prato è sceso in campo, con quale spirito vi siete preparati per affrontare questo incontro.

Lo spirito è stato quello di una squadra che lottava per vincere una partita importantissima senza pensare a tanti fattori esterni. Abbiamo un gruppo forte, l'allenatore ci aveva dato tanta carica ed eravamo scesi in campo per vincere come in ogni altra partita e quella con L'Aquila ancora di più perchè sapevamo che poteva essere alla nostra portata.

(3) C'è stato un momento all'inizio del secondo tempo in cui il Prato sembrava poter approfittare dell'inferiorità numerica dei neroverdi, infatti sono state segnate due mete, dopo la quella iniziale, e poi ancora un'altra è stata segnata al '74 dandovi il bonus. I Cavalieri hanno dimostrato di aver lottato fino alla fine soprattutto in questa partita?

Si, assolutamente. Nonostante il risultato che parla chiaro, L'Aquila è stata indubbiamente più forte di noi, abbiamo dato comunque filo da torcere ai neroverdi. Anche se il primo tempo era finito con un notevole divario, nella ripresa siamo rientrati in campo con la voglia di vincere l'incontro. Siamo abituati ormai a combattere delle guerre che ci danno sempre per vinti dall'inizio, abbiamo però questo piccolo pregio di non arrenderci mai e lo abbiamo dimostrato anche con le squadre nettamente più preparate di noi. Nessuna squadra potrà dire di noi che non abbiamo mai dato il cento per cento in campo.

(4) Lo hai accennato te prima, i punti di penalizzazione che vi sono stati dati dal Giudice Sportivo hanno influenzato la preparazione e lo svolgimento di questa partita?

I primi giorni che abbiamo ricevuto la notizia sono stati veramente duri, volevamo andare a L'Aquila con un punteggio in classifica che ci facevano sperare in una rimonta e nella possibilità di rimanere in Eccellenza. Poi però è scaturita un'altra motivazione, affrontare queste ultime partite cercando di fare l'impossibile, giocando per noi, cercando di dimostrare a noi stessi di meritare questa categoria. Le motivazioni sono cambiate ma non sono mancate.

(5) Non è stato un campionato facile per I Cavalieri Prato, di che cosa non vi rimproverate.

Di sicuro non ci rimproveriamo il fatto di non avercela messa tutta. Ci siamo allenati molto, più di altre squadre. Il nostro allenatore Moreno ha fatto un lavoro che forse nemmeno le prime in classifica si sono allenate così tanto, spesso finivamo l'allenamento nel pomeriggio e pensavamo già al giorno dopo. Ci sarà mancata, forse, l'esperienza, una rosa competitiva ma di sicuro l'impegno e la professionalità non sono mai mancate.

(6) Di sicuro vi sentirete orgogliosi di essere scesi in campo nonostante tutte le difficoltà, anche di tipo societario, che avete dovuto affrontare. Cosa vi ha spinto, cosa vi ha permesso di affrontare ogni volta, ogni partita di questa stagione.

La forza che ci ha fatto scendere in campo anche nei momenti più critici è venuta dal gruppo. Qualsiasi decisione è stata presa insieme, ogni cosa l'abbiamo fatta insieme. Ma anche dalla voglia di fare questo sport, di giocare. Facciamo una vita dedica al rugby e darla vinta a chi ha avuto poca professionalità dall'altra parte non sarebbe stato giusto nei nostri confronti. Quindi siamo scesi in campo per giocare lo sport, che secondo noi, è il più bello del mondo.

(7) Vi aspettavate qualcosa di diverso da voi, dalla società e dal movimento stesso?

Si. Io provengo dalla serie A e approdando in Eccellenza mi aspettavo meno problemi. Nonostante si sapesse che il Prato si trovasse in una situazione poco felice, con una squadra totalmente nuova, fatta da giovani, con un budget ridotto pensavamo di poter stare tranquilli. Così non è stato, non si tratta solo di budget ma anche di varie figure che sono mancate nella società stessa. Siamo andati comunque avanti per tutta la stagione e lo abbiamo fatto e lo stiamo ancora facendo a testa alta e dignitosamente.

(8) E' possibile chiederti cosa succederà al Prato dopo questa stagione.

Non posso risponderti, non so' cosa succederà. Noi ora stiamo solo pensando a finire il campionato, stiamo continuando ad allenarci come dei professionisti di questo sport. Vogliamo arrivare a giocare l'ultima partita al Battaglini a Rovigo giocando al massimo, anche là scenderemo in campo per vincere.

(9) Come vi state preparando, come vivrete queste ultime due giornate in cui vi aspettano due incontri importanti con Viadana e Rovigo.

Dopo la partita con L'Aquila abbiamo avuto un paio di giorni per scaricare la tensione, perchè questa sconfitta ci ha dato matematicamente la retrocessione. L'allenatore ha pensato bene di farci scaricare stando insieme, allenandoci in modo giocoso. Le ultime due partite le prepareremo come se non fosse accaduto nulla, cercheremo di vincere non più per la classifica ma per dimostrare ad ognuno di noi che possiamo giocare in questa categoria e che forse con qualche persona di maggiore esperienza in campo e con una rosa più ampia avremmo potuto dire la nostra.

(10) Come pensi che finirà questa stagione.

Questa stagione sembra davvero molto combattuta, basta vedere le partite che si sono giocate tra Viadana e Fiamme Oro e tra San Donà e Padova, dove ci sono state delle vittorie ottenute nell'ultimo minuto. La lotta per l'ultimo posto ai play off è bella da vedere e fa anche molto bene al nostro rugby.

:: Altre interviste ::



 
Links Correlati
· Inoltre ECCELLENZA
· News by redazione


Articolo più letto relativo a ECCELLENZA:
S10- Roma


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"14/04/15 - ECC - Dieci domande a...Daniel Gentile" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.22 Secondi