-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
ECCELLENZA 20/10/15 - ECC - Dieci domande a...Tommaso Castello
Pubblicato daredazione il 20-10-2015 alle 18:50:00

Tommaso Castello

Con cinque mete il Cammi Calvisano vince contro il San Donà e dopo due giornate è già sola in testa alla classifica. Riuscirà a mantenere e confermare per la terza volta consecutiva il titolo di campione d'Italia?
Abbiamo intervistato Tommaso Castello.





(Rugby Calvisano)

(1) Con quale spirito, dopo due campionati vinti consecutivamente, ha iniziato questa nuova stagione il Cammi Calvisano.

Con l'intenzione di ripeterci.

(2) Come vorrete far valere e difendere il titolo di campioni d'Italia?

Tutte le squadre cercheranno di portarci via il titolo. Sappiamo che quando si affronta la squadra campione d'Italia le altre squadre cercano di dare sempre qualcosa in più, ci aspetteranno, dunque, degli incontri molto difficili. Abbiamo vinto due volte di seguito il campionato, vincerlo per la terza volta non sarà facile. Affronteremo questo nuovo campionato con molta umiltà, anche se siamo i campioni in carica una volta che si ricomincia si riparte comunque da zero.

(3) C'è chi si aspetta di vedere il Calvisano vincere anche quest'anno, il terzo titolo consecutivo, è anche un vostro obiettivo?

Si chiaramente il nostro obiettivo è quello di ripeterci e faremo di tutto per farlo. Sono cambiate molte cose a cominciare dall'allenatore, ad alcuni giocatori però lo spirito è sempre lo stesso e credo che sia stato proprio questo spirito che abbia fatto la differenza nei due campionati che abbiamo vinto.

(4) Due giornate giocate, due vittorie e già siete soli in testa alla classifica, il Calvisano ha iniziato questo campionato con le migliori intenzioni.

Io per ora la classifica non la guardo. Avevamo due partite che sulla carta dovevamo vincere e così è stato, ora ci aspetta un impegno molto difficile sabato prossimo contro Padova. E' ancora troppo presto per fare delle previsioni, per ora cercheremo di fare più punti possibile sia in casa, sia fuori, anche perchè penso che tutte le squadre quando giocheranno in casa saranno più ostiche quest'anno.

(5) Cinque mete segnate al San Donà, raccontaci di questo ultimo incontro.

Il San Donà è sempre una squadra aggressiva che vende cara la pelle. Noi abbiamo fatto una buona partita dal punto di vista della mischia. La touche e le mischie ordinate sono state il nostro punto forte, credo che lo siano proprio del Calvisano di questi ultimi anni. Ci siamo aggrappati alle nostre certezze e ai nostri punti forte e alla fine abbiamo vinto.

(6) Nella prima giornata avete affrontato i Lyons Piacenza, neo-promossi di questo campionato, che impressioni vi ha dato?

Quella partita non l'ho giocata, l'ho vista da fuori e anche in quella occasione ho visto una squadra molto aggressiva, che ci teneva a far bene davanti al suo pubblico soprattutto dopo molti anni che era assente dal campionato di Eccellenza. Noi siamo andati la con la massima umiltà cercando di fare la nostra partita. Abbiamo vinto, siamo riusciti a portare a casa cinque punti, siamo stati soddisfatti ma sappiamo che dobbiamo ancora migliorare tanto perchè ci sono molte cose nuove e dobbiamo ancora ritrovarci. Di sicuro abbiamo tutte le potenzialità per fare ancora meglio rispetto a quanto abbiamo fatto fino a questo momento.

(7) Come hai ripetuto più volte nel Calvisano sono cambiate molte cose dall'allenatore, all'arrivo di nuovi giocatori. Presentaci il Cammi Calvisano di questa nuova stagione.

E' arrivato un nuovo allenatore che è Massimo Brunello, ex allenatore della Nazionale U18 che lo scorso anno ha ottenuto i migliori risultati rispetto alle altre Nazionali. Sono arrivati insieme a lui molti nuovi giovani giocatori alcuni che vestono la maglia Azzurra dell'U20, altri che l'hanno vestita lo scorso anno e che ora hanno preso il posto di alcuni giocatori che sono andati via. I giovani che sono arrivati sono di qualità. Ci sono anche due nuovi stranieri che provengono uno dall'Australia e l'altro dalla Nuova Zelanda per ricoprire il ruolo del n.8 e n.9. Sono due giocatori che ci faranno fare il salto di qualità quest'anno.
Il Calvisano si presenta dunque con un mix giusto tra giocatori esperti e giovani promettenti.

(8) Che idea vi siete fatta sulle altre squadre, sul campionato, come vi siete preparati per affrontarlo e quali obiettivi sperate di raggiungere.

E' difficile parlare delle altre squadre fino a quando non ci giochi contro. Noi rispettiamo tutti ma al tempo stesso ci giochiamo tutte le nostre chance contro chiunque. Abbiamo affrontato già due squadre che si sono dimostrate molto agguerrite nei nostri confronti, ma è giusto così, e sabato ci aspetta una partita molto difficile a Padova. Le nostre ambizioni sono quelle di vincere tutte le partite, concentrandoci e pensando ad ogni partita alla volta solo alla fine si potranno raccogliere i frutti della stagione.
Come ti ho detto prima preferisco non guardare ora la classifica, perchè è giusto prima affrontare tutti e conoscere chi hai di fronte, senza sentire le chiacchiere ma provandole sulla tua pelle per non rischiare di sottovalutare qualche squadra. Con la massima umiltà aspetteremo di affrontare tutti quanti e cercheremo di vincere tutti gli incontri.

(9) Come vi state preparando per questo incontro con il Petrarca Padova.

Anche Padova è una squadra che è cambiata molto quest'anno, ha aggiunto giocatori di qualità nella sua rosa e cambiato allenatore. Sappiamo che è difficile andare a giocare da loro, noi lo scorso anno abbiamo vinto all'ultimo minuto. Rispetto alle partite che abbiamo giocato fino a questo momento sarà sicuramente quella che dovremo affrontare con qualche difficoltà in più.
Cercheremo di mettere un mattoncino in più, di migliorare le cose in cui siamo stati carenti sabato scorso in modo da andarcela a giocare al 100%.

(10) Cosa ti aspetti da questo campionato e da questa stagione.

Mi aspetto di divertirmi, di divertire il pubblico che ci verrà a vedere e di divertirci come squadre, credo che sia la cosa più importante. Il nostro obiettivo è di vincere ma anche divertirci, noi e tutti quelli che verranno allo stadio. Così dovrebbe essere per tutte le squadre in modo da far aumentare l'interesse della gente verso il campionato di Eccellenza. Mostrare un campionato di qualità, combattuto e che vinca il migliore.

:: Altre interviste ::



 
Links Correlati
· Inoltre ECCELLENZA
· News by redazione


Articolo più letto relativo a ECCELLENZA:
S10- Roma


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"20/10/15 - ECC - Dieci domande a...Tommaso Castello" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.27 Secondi