-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
ECCELLENZA 03/11/15 - ECC - Dieci domande a...Federico Conforti
Pubblicato daredazione il 03-11-2015 alle 17:56:55

Federico Conforti

Il Petrarca Padova mantiene la sua terza posizione in classifica ottenendo un'altra vittoria in casa delle Fiamme Oro.
Abbiamo intervistato Federico Conforti.

 





(Petrarca Rugby)

(1) Il Petrarca torna a casa con una vittoria contro le Fiamme Oro, che partita è stata.

Come sempre a Roma è stata una partita molto dura. Il primo tempo è stato equilibrato, di marca romana nel senso che loro sono stati spesso nella nostra metà campo. Nella ripresa, grazie anche ad alcune indicazioni date dal nostro allenatore, siamo riusciti a riprendere in mano la partita. Loro erano un po' stanchi, hanno un po' ceduto. Il risultato è un po' bugiardo perchè è stata comunque una partita molto dura.

(2) Tre mete segnate soprattutto con la mischia e la maul, sono questi i punti di forza del Petrarca?

Nelle prime due partite ci hanno visti un po' in difficoltà sotto questi punti di vista, soprattutto a L'Aquila con mischie non performate. Abbiamo lavorato su questi aspetti ed ora i risultati stanno venendo fuori un po' alla volta.
Sicuramente il nostro gioco è un tipo di gioco dove prevale il movimento, dove i trequarti e gli avanti sono coinvolti nel gioco. Ovviamente poi, nel momento in cui ci accorgiamo di un punto debole della squadra avversaria cerchiamo di coglierlo, a Roma, ad esempio, il campo è stretto e quindi c'era un po' di difficoltà nel muovere bene il pallone ed a trovare spazi. Nel momento in cui abbiamo visto in difficoltà le Fiamme Oro nella difesa abbiamo puntato su quello. Cerchiamo, poi, di essere più completi possibile, si domenica prossima il San Donà avrà problemi nel difendersi nel gioco largo, giocheremo a largo.

(3) Come hai detto tu non è stata una partita facile contro le Fiamme Oro però dopo quattro giornate sono terzultime in classifica e questo fa un po' strano pensando alla loro stagione dello scorso anno. Cosa pensi delle Fiamme, dopo averle incontrate.

Secondo me loro stanno pagando il cambio di mediana. Benetti e Canna erano due giocatori fondamentali per il loro gioco, a prescindere della loro bravura come giocatori singoli. Benetti piazzava ovunque e metteva sempre dentro. Loro hanno sempre avuto un gioco molto ruvido, sono stati sempre difficili da affrontare e ad ogni distrazione della squadra avversaria piazzavano sempre. Quest'anno, è sempre una squadra difficile da affrontare ma stanno pagando in queste prime giornate il cambio di mediana, per il resto sono sempre una buona squadra.

(4) Solo una sconfitta fino a questo momento nella prima giornata contro il Rovigo dopo ci sono state solo vittorie tra cui anche contro i campioni in carica del Calvisano. Il Petrarca ha tutte le intenzioni di riprendersi alcune rivincite, come i mancati play off dello scorso anno?

L'obiettivo è quello, non solo i play off dello scorso anno ma anche quelli degli anni precedenti perchè sono quattro anni che non raggiungiamo le semifinali. La voglia di rivincita è grande e noi stiamo cercando di dimostrare ad ogni partita, non solo al pubblico ma anche a noi stessi, il nostro valore.

(5) Presentaci il Petrarca Padova di questa nuova stagione.

Nel Petrarca è cambiato come prima cosa lo staff tecnico, a cominciare da Cavinato che ha tantissima esperienza ed è uno degli allenatori più vincenti del nostro panorama italiano. Ha preso sotto la sua ala protettiva Andrea Marcato e Augusto Allori li sta facendo crescere perchè sono alla prima esperienza come allenatori.
Abbiamo cambiato un pochino il gioco, perchè ogni allenatore ha il suo.
La squadra non è cambiato troppo, eccetto le prime linee e il numero 10 che è un ruolo molto importante per noi e ci sta dando molta tranquillità e serenità. Come ti ho detto prima stiamo lavorando molto su le prime linee e penso che i risultati pian piano verranno fuori.
E' un Petrarca che ha voglia di rivincita, punta su giovani che sono cresciuti nella squadra nel corso di questi anni, soffrendo della mancata conquista dei play off ma che ora hanno la giusta maturità, speriamo, per fare qualcosa di buono.

(6) Per molti siete tra i favoriti quest'anno, visti questi cambiamenti che ci sono stati, volevo sapere se voi vi sentivate così.

Io penso che, come dicono tutti e credo che sia giusto così, le tre squadre più forti in questo momento, ad inizio del campionato, sono Calvisano, Rovigo e Mogliano. Ora è troppo presto per dire qualcosa, dovremo aspettare almeno la fine del girone di andata e vedremo in quel momento dove ci troveremo e a quel punto inizieremo a tirare le prime somme.

(7) Come si è preparato, come affronterà e quali obiettivi vorrà raggiungere il Petrarca.

L'obiettivo minimo è quello di arrivare tra le prime quattro e migliorare il nostro gioco. Al nostro allenatore piace il rugby di movimento e vuole dare spettacolo. Noi vorremo portare più gente possibile allo stadio e creare quell'orgoglio e quel senso di appartenenza che negli ultimi anni è mancato al Petrarca.

(8) Come pensi che sarà questo campionato.

Come dicono tutti, è un campionato che ha sette squadre di buon livello ed a prescindere delle sconfitte di alcune di esse ogni partita può avere un risultato diverso.
La Lazio, poi, è una scheggia impazzita perchè è riuscita a battere le Fiamme Oro e quindi sarà difficile affrontarla.
Probabilmente L'Aquila, soprattutto dopo la penalizzazione dei quattro punti, si giocherà un po' la salvezza insieme a Lazio e Piacenza.

(9) Come affronterete il San Donà nella 5a giornata del campionato.

Ieri abbiamo fatto un allenamento un po' di recupero e da oggi inizieremo a preparare realmente la partita che ci aspetta sabato contro il San Donà.

(10) Cosa ti aspetti da questa stagione.

Sono un competitivo di natura e quindi il sogno è quello di alzare a fine stagione la coppa. A livello personale, invece, spero di migliorare sempre di più e meritarmi una convocazione in Nazionale Emergenti e in una delle due franchigie Benetton o Zebre.

:: Altre interviste ::



 
Links Correlati
· Inoltre ECCELLENZA
· News by redazione


Articolo più letto relativo a ECCELLENZA:
S10- Roma


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"03/11/15 - ECC - Dieci domande a...Federico Conforti" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.20 Secondi