-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
GuinnessPro12 18/04/17 - Pro12 - Glasgow ancora stregata per le Zebre
Pubblicato daredazione il 18-04-2017 alle 16:37:07

 

GLASGOW ANCORA STREGATA PER LE ZEBRE SUPERATE DAI WARRIORS ALLOSCOTSTOUN

 

(RUGBY ZEBRE)  Dopo i due successi consecutivi colti a Parma contro Connacht e Dragons le Zebre Rugby hanno affrontato l’ultima trasferta scozzese della stagione. Bernabò e compagni hanno giocato allo Scotstoun Stadium di Glasgow contro i Warriors dell’ex Leonardo Sarto mai sconfitti nei nove precedenti nel Guinness Pro12.



Entrambe le squadre si sono presentate con diversi cambi rispetto all’ultimo fine settimana con le Zebre a recuperare i due infortunati di lungo periodo Jacopo Sarto e Baker, selezionati in panchina per il terzultimo turno della stagione regolare da coach Jimenez. Di fronte i Warriors di coach Townsend –prossimo allenatore della nazionale scozzese- quasi fuori dai playoff del torneo celtico a 240° minuti dalla fine, e il XV del Nord-Ovest ancora in corsa per guadagnare l’unico posto italiano nella prossima EPCR Champions Cup nella corsa contro Treviso.

Cronaca: Le Zebre partono con un lungo multifase controllato sui 22 scozzesi, Glasgow risale col break di Grigg e si ritrova ad attaccare ma la difesa italiana tiene. Dopo una mischia i Warriors sono nei 22 al 6°: avanza il drive scozzese che sulla linea di meta però perde il possesso sul contrasto di Fabiani: meta non concessa dal TMO. Dopo l’ingaggio bianconero le Zebre indietreggiano annullando in area di meta concedendo la mischia ai padroni di casa. Arriva il primo fallo contro il pack italiano sul secondo ingaggio mentre sul terzo Glasgow pasticcia nonostante l’avanzamento del pacchetto di mischia ed indietreggia. Prosegue l’abbrivio dei padroni di casa che, dopo alcune fasi, trovano la meta con Grigg. Gioca veloce una penalità la squadra di Townsend che è ancora nei 22 italiani al 14° ma arriva il tenuto contro MacArthur. Stesso fallo fischiato poco dopo questa volta contro Castello con i Warriors che vanno in rimessa ai 5 metri. Lo sforzo offensivo si chiude con un passaggio in avanti di P.Horne sui 5 metri. Dopo la liberazione al piede è la maul scozzese a riportare i Warriors sui 5 metri: l’ovale è aperto bene sul lato aperto dove Murchie accelera e trova il varco per la seconda meta. Provano a rispondere i bianconeri ma è ancora da un bell’ingaggio che Grigg trova il break, fermato fallosamente da Palazzani sui 5 metri. Il fallo giocato velocemente porta in meta la seconda linea Harley. Dopo due minuti arriva anche la meta del bonus scozzese: dal punto d’incontro sguscia il mediano Pyrgos che trova il sostegno di Fusaro che fissa la difesa italiana servendo a Fagerson per la facile meta. Prosegue il dominio del pack scozzese che trova un altro fallo in mischai chiusa al 35° togliendo ancora il possesso alle Zebre frenate ancora dall’indisciplina con Minnie in fuorigioco al 36°.

Ad inizio ripresa arriva il primo fallo per le Zebre in mischia chiusa col nuovo entrato Ceccarelli. Altro fallo scozzese in ruck con Violi che calcia in rimessa ai 5 metri. Dopo aver fermato la maul avanzante i bianconeri sono imprecisi nella trasmissione con l’ovale spedito direttamente fuori dal campo. Il terzo fallo dei padroni di casa regala la seconda rimessa ai 5 metri per gli ospiti, ma i bianconeri ancora non sono precisi nei passaggi con i Warriors che fermano l’attacco concedendo una mischia sulla quale le Zebre trovano un fallo. Anche dopo la terza rimessa i bianconeri non riescono a sfruttare 10 minuti di supremazia territoriale e di possesso: il multifase è controllato dai Warriors che trovano il turn-over. Non riescono a segnare le Zebre nonostante il buon momento; sono i Warriors che invece portano ancora punti al tabellino con la meta alla bandierina sinistra di Johnson all’ora di gioco, bissata poco dopo da Smith che sfrutta un bel passaggio di Alainu’uese dopo una rimessa in attacco per il 40-0. Si sbloccano anche i bianconeri che riescono a mettere a segno la loro prima meta al 67° grazie a Van Zyl: il sudafricano buca la difesa scozzese dopo una bella pressione bianconera nei 5 metri. Palazzani non trasforma. A 10 minuti dalla fine un placcaggio pericoloso delle Zebre innesca nuovamente il drive scozzese ai 5 metri. Dopo un successivo fallo sulla linea di meta i padroni di casa scelgono di giocare una mischia ai 5 metri che avanza e ottiene un'altra penalità. Dopo l’ingaggio è Lamont ad andare vicino alla meta, col pallone tenuto alto dalla difesa italiana. L’attacco scozzese mette alla corda la difesa italiana che capitola vicino ai pali con la seconda meta della serata di Smith al 76°. Botta e risposta con le Zebre che ad un minuto dalla fine trovano la seconda meta con il neo entrato Baker a chiudere il match sul 45-10.

Le Zebre si ritroveranno alla Cittadella del Rugby di Parma lunedì 20 Aprile per preparare il prossimo impegno ufficiale. Venerdì 29 Aprile i bianconeri giocheranno l’ultima trasferta stagionale a Cardiff contro i Cardiff Blues nel ventunesimo turno del Guinness PRO12.

 

Glasgow (Scozia), Scotstoun Stadium – 14 Aprile 2017

Guinness PRO12 2016/17, Round 20

Glasgow Warriors Vs Zebre Rugby 45-10 (p.t. 28-0)

Marcatori: 11‘ m Grigg tr Horne P. (7-0); 19‘ m Murchie tr Horne P. (14-0); 27‘ m Harley tr Horne P. (21-0); 30‘ m Fagerson tr Horne P. (28-0);  s.t. 20‘ m Johnson tr Horne P. (35-0); 22’ s.t. m Smith (40-0); 27‘ m Van Zyl (40-5); 35‘ m Smith (45-5); 39‘ m Baker (45-10)

Zebre Rugby: Palazzani, Van Zyl, Bisegni (27’ s.t. Baker) , Castello, Bellini, Bordoli (32’ Pratichetti), Engelbrecht (5’ Violi); Ruzza (22’ s.t Sarto J.), Meyer, Mbandà (21’ s.t. Tobias), Bernabò  (cap) (7’ Minnie), Koegelenberg, Roan (1’ s.t. Ceccarelli), Fabiani, Postiglioni (22’ s.t. De Marchi) All.Jimenez

Glasgow Warriors: Murchie (20’ s.t. Lamont), Sarto L., Grigg, Johnson, Hughes, Horne P.(22’ s.t. Horne G.), Pyrgos (cap); Fagerson (30’ s.t. Wynne), Fusaro (20’ s.t. Smith), Harley, Cummings, Peterson (9’ s.t. Alainu’uese), Rae (9’ s.t. Puafisi), MacArthur (20’ s.t. Fenton), Allan (9’ s.t. Bhatti) All. Townsend

Arbitro: David Wilkinson (Irish Rugby Football Unione)

Assistenti: Eddie Hogan-O'Connell (Irish Rugby Football Unione) e Cammy Rudkin (Scottish Rugby Union)

TMO: Simon McDowell (Irish Rugby Football Unione)

Calciatori: Horne P. (Glasgow Warriors) 5/5 , Horne G. (Glasgow Warriors) 0/2, Palazzani (Zebre Rugby) 0/1, Violi (Zebre Rugby) 0/1,

Man of the match: Grigg (Glasgow Warriors)

Punti in classifica: Glasgow Warriors 5, Zebre Rugby 0

Note: Cielo parzialmente nuvoloso. Temperatura 7° .Terreno sintetico. Spettatori 7351.



 
Links Correlati
· Inoltre GuinnessPro12
· News by redazione


Articolo più letto relativo a GuinnessPro12:
15/09/14 - Pro12 - Fino al 5/10 riapre la campagna abbonamento


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"18/04/17 - Pro12 - Glasgow ancora stregata per le Zebre" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.18 Secondi