-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
SERIE B 08/05/17 - B - Paese di misura su Mirano
Pubblicato daredazione il 08-05-2017 alle 16:51:28

 

PAESE DI MISURA SU MIRANO

 

(RUGBY MIRANO) L'ingresso in campo dei giocatori è accolto dal tunnel dei volontari che hanno dato man forte alla Società bianconera e senza dei quali le attività del Club non avrebbero potuto svolgersi.



Ed il primo giocatore ad entrare in campo è Sebastiano Chizzali che per motivi di regolamento (raggiunti limiti di età) con questa partita da l'addio al rugby agonistico.

Ad aprire le marcature è il pilone miranese Corò che, unico a non demordere, insegue un calcio di Tomaello schiacciando sul l'angolo destro.
La reazione trevigiana è immediata con Geromel che approfitta di un'ingenuita dei trequarti di casa e segna in mezzo ai pali, per la facile trasformazione di Zanatta.
Nella fase di studio che segue, Paese si installa nella metà campo miranese ma trova una difesa compatta che lo contrasta efficacemente.

Paese si mostra superiore nel gioco aperto ma Mirano domina nelle azioni ordinate e l'incontro rimane in equilibrio mentre i padroni di casa riescono a spostare il gioco verso il campo avversario e la situazione di equilibrio si protrae fino alla fine del primo tempo.

Durante l'intervallo il Presidente ed il Capitano (infortunato) del Mirano premiano Lorenzo "Lollo" Berto che ha deciso di lasciare l'agonismo per rimanere come Video Analist all'interno dello Staff Tecnico bianconero.

In avvio di ripresa i trequarti trevigiani bucano le difese bianconere e si portano a ridosso della meta miranese. Geromel palleggia sulla linea di meta riuscendo poi a segnare la sua seconda meta. Zanatta non trasforma.
Mirano si riprende e sfrutta una touche sui cinque metri avversari per mandare nuovamente in meta Corò. Favaro centra i pali e porta il risultato in parità.
Nelle mischia chiuse i trevigiani prendono il sopravvento e Mirano ne risente concedendo falli che Paese non sfrutta. Il punteggio si smuove soltanto dopo venti minuti con Paese che ritorna in vantaggio grazie a Ceccato che si infila tra le difese di casa e segna la terza meta trevigiana. Zanatta trasforma.

L'incontro prosegue sotto una pioggia incessante e le squadre reggono un sostanziale equilibrio fino allo scadere del tempo regolamentare che assegna a Paese la vittoria per 12-19 ma i sorrisi si leggono soprattutto sui volti dei miranesi che con la prestazione odierna concludono un campionato che è stato avaro di soddisfazioni.

Il premio Man of the Match va a Lorenzo Maso, capitano del XV bianconero, premiato da "La Birretteria" di Filippo Longhi.
Infine un dovuto ringraziamento da parte del Club a Sebastiano Chizzali che "appende le scarpe al chiodo" per raggiunti limiti di età.

Rugby Mirano 1957 ASD
: Favaro, Campagnaro St. (27' st Campagnaro G.), Bonaldo, Maso (Cap.), Naggi (10' st Bonfio), Masaro, Tomaello (23' pt Busatto), Negrato (V.Cap. - 33' st Celeghin), Cimpuiesu (27' st Guggia), Pellizzon, Grosoli (40' st Chizzali), Tobio, Scortegagna (18' st Menegazzo), Masala, Corò.
All. Alberto Bartolini.

ASD Rugby Paese: Stella, Casarin (14' st Bosco), Geromel (V.Cap.), Gritti, Ceban, Zanatta, De Rovere (1' st Mazzariol), Serrotti, Frasson, Cavallo, Bettio (1' st Xhafa), Fornarolo (Cap.), Caeran (10' st Ceccato), Zara (40' st Borsato), Deoni (27' st Simionato). A disposizione: Durigon.
All. Manuel Bergamo.

Arbitro: Sig. Francesco Paoletti (RM)
Marcatori: PT: 2' m Corò (5-0), 4' m Geromel tr Zanatta (5-7). ST: 1' m Geromel (5-12), 7' m Corò tr Favaro (12-12), 27' m Ceccato tr Zanatta (12-19).

Note: Primo tempo: 5-7. Punti in classifica: 1-4.



 
Links Correlati
· Inoltre SERIE B
· News by redazione


Articolo più letto relativo a SERIE B:
01/10/08 - B - Le designazioni della prima giornata


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"08/05/17 - B - Paese di misura su Mirano" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.15 Secondi