-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
World Rugby U20 05/06/17 - WR U20 - La Nuova Zelanda supera 68-26 l'Italia U20
Pubblicato daredazione il 05-06-2017 alle 16:34:13

 

LA NUOVA ZELANDA SUPERA 68-26 L'ITALIA AL WORLD RUGBY U20 CHAMPIONSHIP

 

(FIR) Nel secondo match del Girone B del World Rugby U20 Championship la Nuova Zelanda supera 68-26 l’Italia U20 che conquista un punto bonus importante per la lotta al secondo posto nel girone.



Partono forte gli Azzurrini che sbloccano subito il risultato al 2’ con Cornelli che intercetta l’ovale nei propri 22 metri difensivi per poi involarsi in una corsa solitaria verso la prima meta del match. La Nuova Zelanda reagisce prontamente e nell’arco di 6 minuti riesce a ribaltare il risultato con due calci piazzati di Falcon e una meta di Jordan che valgono il momentaneo 13-7 all’11’. L’Italia non resta a guardare e con decisione si rituffa in attacco trovando nuovamente il vantaggio con Cannone che, servito con un off-load da Licata, va in meta in mezzo ai pali. Passano tre minuti e il XV di Philpott si riporta avanti con un’azione in velocità che regala a Leger un varco sul lato mancino d’attacco che il numero 12 neozelandese capitalizza muovendo il parziale sul 20-14. Dallo stesso lato, con un’azione simile, arriva la meta di Clarke al 21’. Dalle mani di Jordan nasce l’azione della quarta meta per i Baby Blacks con il numero 15 che serve a Nareki l’ovale per il 32-14 al 29’. La Nuova Zelanda si porta sul 39-14 con Ennor, ma nel finale di tempo gli Azzurrini accorciano le distanze con una maul conclusa in meta da Lamaro e trasformata da Di Marco che vale il 39-21 all’intervallo.

La ripresa viene sbloccata dalla meta di Clarke che, liberato da Hauiti-Parapara, trova i primi punti nel secondo tempo per la Nuova Zelanda. Gli Azurrini attaccano e, grazie alla pressione costante, costringono Jacobson al giallo e centrano il bonus con la meta di Rollero che non viene trasformata da Di Marco, al primo errore del suo match. Il XV di Philpott ristabilita la parità numerica si riporta in attacco e, dopo un calcio piazzato di Falcon, nel finale va in meta con Rakete-Stones, Tua e Choat.

“Abbiamo trovato un buon punto bonus, salendo a quota 5 nel girone – ha dichiarato al termine del match Marco Riccioni, capitano degli Azzurrini - . E’ sempre difficile giocare contro gli All Blacks. Il prossimo match per noi sarà importantissimo. Giocheremo per vincere contro la Scozia e conquistare il secondo posto nel girone. Abbiamo dimostrato che possiamo farlo”.

Prossimo appuntamento per l’Italia U20 giovedì 8 giugno alle 11 italiane contro la Scozia (vincente contro l’Irlanda per 32-28).

Kutaisi (Georgia), AIA Arena – domenica 4 giugno

World Rugby U20 Championship, II giornata

Nuova Zelanda U20 v Italia U20 68-26 (39-21)

Marcatori: p.t. 2’ m. Cornelli tr. Di Marco (0-7); 5’ c.p. Falcon (3-7); 8’ c.p. Falcon (6-7); 10’ m. Jordan tr. Falcon (13-7); 14’ m. Cannone tr. Di Marco (13-14); 17’ m. Leger tr. Falcon (20-14); 21’ m. Clarke tr. Falcon (27-14); 29’ m. Nareki (32-14); 33’ m. Ennor tr. Falcon (39-14); 38’ m. Lamaro tr. Di Marco (39-21); s.t. 42. m. Clarke tr. Falcon (46-21); 49’ m. Rollero (46-26); 53’ c.p Falcon (49-26); 66’ m. Rakete-Stones tr. Leger (56-26); 69’ m. Tua (61-26); 80’ m. Choat tr. Leger (68-26)

Nuova Zelanda U20: Jordan; Nareki, Ennor, Leger, Clarke (68’ Faingganuku); Falcon (60’ Tua), Hauiti-Parapara; Mikaele-Tuu, Choat, Jacobson (cap.) (60’ Christie); Caird, Walker-Leawere; Rakete-Stones (68’ Pierce), Sauni (61’ Fidow), Lindenmuth (41’ Allan)

A disposizione non entrati: Coxon, Pierce, Enari

All. Philpott

Italia U20: Cornelli (73’ Trussardi), Bronzini, Dal Zilio, Forcucci, De Masi (61’ Schiabel); Di Marco (68’ Rizzi), Panunzi; Licata (53’ Masselli), Manni, Lamaro; Cannone, Orso (61’ Iachizzi); Riccioni (cap.) (50’ Gavrilita), Rollero (56’ Luccardi), Rimpelli (53’ Fischetti)

All. Troncon, Orlandi

arb. Pablo Deluca (UAR)

Cartellini: 48’ giallo a Jacobson (Nuova Zelanda U20)

Calciatori: Di Marco (Italia U20) 3/4; Falcon (Nuova Zelanda U20) 8/9; Leger (Nuova Zelanda U20) 2/4

Punti conquistati in classifica: Nuova Zelanda U20 5; Italia U20 1



 
Links Correlati
· Inoltre World Rugby U20
· News by redazione


Articolo più letto relativo a World Rugby U20:
11/06/08 - RWC U20 - Azzurrini cancellati dalla Francia


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"05/06/17 - WR U20 - La Nuova Zelanda supera 68-26 l'Italia U20" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.14 Secondi