-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
OLD 20/06/17 - OLD - Palio Repubbliche Marinare Rugby Old
Pubblicato daredazione il 20-06-2017 alle 18:08:37

 

ARTICOLO EVENTO PALIO REPUBBLICHE MARINARE RUGBY OLD

 

(FIR TOSCANA) Con un filotto di tre vittorie su tre partite, Genova si è aggiudicata il 'Trofeo delle Repubbliche Marinare', il tradizionale appuntamento riservato a squadre di rugby old.



L'undicesima edizione del torneo è stato ospitato in questo caldissimo sabato di metà giugno, dalla rappresentativa del Pisa. L'evento si è svolto sui due campi da rugby del Centro CONI di Tirrenia. Per la riuscita del quadrangolare, preziosa la disponibilità dei dirigenti del Centro CONI stesso. Preziosi, altresì, l'interessamento e l'appoggio del comune di Pisa. E' stata una vera e propria festa dello sport. I 120 (!) non più giovanissimi atleti coinvolti nella kermesse hanno onorato fino in fondo l'impegno. Le rappresentative 'old' sono composte da giocatori over 35. Alcuni dei 120 giocatori in campo a Tirrenia sono 'abbondantemente' over 35.. La rappresentativa biancorossa del Pisa era formata da giocatori – molti ex Cus Pisa – attivi nella squadra dei 'Rino..Cerotti', la squadra old dei Lions Amaranto Livorno. La formula ha previsto la disputa di un girone all'italiana. Dalle ore 17, ogni formazione ha affrontato, senza soluzione di continuità, le altre tre compagini. Ad arbitrare gli incontri (ciascuno lungo 20', con due tempi da 10') i direttori di gara federali Claudio Castagnoli e Andrea Giugni. Regole classiche delle partite 'old': niente calci (né piazzati, né trasformazioni), mischie no contest e lotte in touche senza 'ascensore'. Non è mancata, come da tradizione nel gioco della palla ovale, una sana aggressività in ogni frangente. Pisa, allenata da Alessandro Brondi, ha iniziato l'evento pareggiando 2-2 (ovviamente ogni meta un punto) contro Venezia. In ritardo 0-2 all'intervallo (marcature venete di Paradia e Magnifichi), i 'locali' hanno reagito e con le mete del trequarti Masciullo e dell'apertura Dell'Oste hanno acciuffato – in extremis – la parità. Nel secondo incontro, non è bastato ai biancorossi di Brondi una prova ricca d'orgoglio: contro il Genova è giunta una sconfitta più severa nel punteggio (3-0, mete nella prima frazione di Cavallo, Sandri e nella ripresa di Della Scala) che nei contenuti. Nell'ultima fatica del pomeriggio, successo pisano 2-0 su Amalfi, con mete dell'estremo Ubaldi, in avvio, e del mediano di mischia Manrico Soriani, nella ripresa. Nelle altre partite, Genova-Amalfi 3-0, Venezia-Amalfi 3-0, Genova-Venezia 3-0. Classifica finale: Genova 6 p.; Venezia e Pisa 3; Amalfi 0. Per la miglior differenza mete, seconda posizione per Venezia e terza per Pisa. Questi i biancorossi del Pisa ruotati nell'arco dell'intensissima ora di gioco: Ubaldi, Cipriani, Marchi, Ciliegi, Bernardini, Dell'Oste, Soriani Man., Soriani Mas., Montagnani, Ciandri, Caputo, Baroni, Nardone, Niccolai, Pancani, Balgagno, Guarino, Masciullo, Chelli, Lenzi, Sampaolo, Berti, Quinti, Ardizzone, Gambogi, Pannese, Cantini, Giglio, Abbiuso, Morreale, Vestri. Pisa tornerà ad ospitare il torneo nel 2021.



 
Links Correlati
· Inoltre OLD
· News by redazione


Articolo più letto relativo a OLD:
22/11/06 - OLD - Catania conquistata dalla Nuova Zelanda


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"20/06/17 - OLD - Palio Repubbliche Marinare Rugby Old" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.16 Secondi